Il decluttering è un processo importante da effettuare prima di un trasloco. Consiste nell'eliminare gli oggetti inutili o non più utilizzati per ridurre il carico da trasportare e facilitare il trasloco stesso.

Per cominciare, è importante fare una valutazione di tutti gli oggetti presenti nella casa. Inizia dalle stanze più grandi e lavora in modo graduale, stanza per stanza. Inizia eliminando gli oggetti che non sono più utilizzati o che non hanno alcun valore sentimentale.

Successivamente, passa agli armadi e alle scatole, valutando ciò che è ancora utile e ciò che invece può essere eliminato. Non dimenticare di controllare anche i ripostigli, come il sottotetto o il garage, in cui potrebbero essere conservati oggetti inutili.

Una volta che hai individuato gli oggetti da eliminare, puoi scegliere come smaltirli. Se sono ancora in buone condizioni, puoi donarli ad associazioni benefiche o vendereli online. Se invece sono da buttare, assicurati di smaltirli in modo responsabile, rispettando l'ambiente.

Il decluttering prima di un trasloco è un passo importante per rendere il trasloco più semplice e meno stressante. Ti permette di concentrarti solo sugli oggetti che vuoi veramente conservare e ti aiuta a evitare di pagare per trasportare oggetti inutili. Ricorda che declutter è un processo continuo e non una attività da fare solo prima di un trasloco, perciò è utile effettuare questa operazione con regolarità.

il decluttering

Richiedi un preventivo

Seleziona i servizi di cui hai bisogno:
confezionamento del contenuto dei mobili
smontaggio dei mobili
imballo dei mobili
rimontaggio dei mobili
servizio di deposito

Dichiaro di aver letto la Privacy Policy (ai sensi del D.lgs. 196/2003 e dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 GDPR) e di acconsentire al trattamento dei dati per le finalità ivi elencate.




Chiama per informazioni